• LUNA2
  • molecule
  • 2FTIR
  • chemistry 1
  • edx 1
  • CONTAMINAZIONE
  • prisma
  • Fibre
  • sem 1
  • chemistry 2
  • Polymers
  • Characterization
  • Additives
  • Training
  • Analysis
  • Spectroscopy
  • Research
  • Materials Science
  • Failure Analysis
  • Consulting

La conoscenza dei processi di degradazione dei polimeri e, in generale, dei materiali a base polimerica, è di fondamentale importanza per lo studio, la progettazione e la realizzazione di un materiale. Il corso si prefigge di chiarire i concetti basilari relativi alla struttura dei polimeri ed alla sua modificazione durante la trasformazione e l'utilizzo. Verranno inoltre discusse le tecniche per l'analisi dei fenomeni di degradazione e le tecniche di invecchiamento accelerato. Saranno inoltre trattati casi specifici di stabilizzazione di manufatti a base polimerica.

ORARI DEL CORSO

Dalle 9.45 alle 17.00

PROGRAMMA DEL CORSO

1. Struttura dei polimeri e meccanismi di degradazione.

2. Composizione delle materie plastiche: processi degradativi.

3. Tecniche di invecchiamento accelerato e studio dei fenomeni degradativi.

4. Stabilizzazione delle materie plastiche: cenni generali ed esempi pratici.

DOCENTI

Maurizio Veronelli: Responsabile laboratorio RDLab137

Dr. Massimo Riboldi: Consulente di RDLab137 con esperienza trentennale nel settore dell’additivazione dei polimeri


SEDE DEL CORSO

RDLab137 s.r.l.
Via Solari, 32 - 20144 MILANO
Fermata metropolitana linea 2 - S.AGOSTINO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Euro 380 +IVA

L'iscrizione al corso diverrà effettiva all'atto del pagamento e dovrà essere effettuata entro e non oltre il 10 Aprile 2020.

E’ prevista una riduzione del 10% se l’iscrizione ed il pagamento avverranno entro il 13 Marzo 2020.

Per due o più persone dello stesso ente o società verrà applicata una riduzione del 10% sull'importo netto.

Non verranno accettati partecipanti non in regola. La quota di partecipazione al corso è comprensiva di coffee break e colazione di lavoro.

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.